8 consigli per scegliere i libri da regalare

come scegliere i libri da regalare a natale

Qual è il libro perfetto da regalare a Natale? A dicembre questa domanda si insinua nella mente di chi dovrà “fare da Santa Claus” a uno o più amanti dei libri. Anche io, nonostante il mio spirito natalizio non sia pervenuto (è un assente quasi giustificato da anni), ho provato a mettermi nei panni di chi deve trovare il dono perfetto per un bookholic. Dopo aver dato un’occhiata su internet, cercando guide e suggerimenti, ho deciso di provare a buttare giù una serie di consigli più o meno seri. Continua a leggere

Annunci

Scontro di civiltà: non sono razzista, ma…

Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio

C’è un cadavere nell’ascensore. Se questo fosse un giallo qualsiasi, entrerebbe in scena un detective carismatico, un Poirot, uno Sherlock, un Montalbano. Invece no. In Scontro di civiltà per un ascensore a Piazza Vittorio di Amara Lakhous (edizioni e/o, 2006) si indaga, sì, ma più che sui classici indizi, qui si ragiona sull’identità, sul razzismo e su quanto sia difficile trovare la verità. Continua a leggere

La melodia di Vienna

la melodia di vienna lothar

Il Downton Abbey di Vienna: quando ho letto queste parole sul frontespizio, sono stata tentata di rimettere il libro sullo scaffale. Non amo quella serie televisiva e ho già avuto una brutta esperienza con un romanzo storico che ne ricordava le atmosfere. Eppure, vuoi perché la Mitteleuropa esercita un certo fascino su di me, vuoi perché ho sentito solo parlar bene dello scrittore Ernst Lothar, ho deciso di dare comunque una chance a La melodia di Vienna (Edizioni e/o, 2014). Continua a leggere

La scrittrice abita qui

la scrittrice abita qui

Ripercorrere i fili del destino, analizzare carte e oggetti, studiare e immedesimarsi così da arrivare a contemplare il disegno nascosto nel tappeto di un’esistenza. Sandra Petrignani, ne La scrittrice abita qui (BEAT, 2016), analizza le vite di sei grandi autrici del Novecento, consegnandoci una galleria di ritratti di donne straordinarie, imperfette, fragili, egoiste e meravigliose allo stesso tempo. Il punto di partenza di ognuno di questi viaggi letterari è una casa:
Continua a leggere

Cortesie per… i lettori

cortesie per i lettor

Post sospeso tra il serio e il faceto. Questo articolo doveva essere una parodia del programma televisivo Cortesie per gli ospiti, ma mi è sfuggita la mano. Alla fine è diventato anche una sorta di mini-guida per i lettori che vogliono organizzare un pranzo o una cena a tema letterario. Quindi, senza ulteriori indugi, diamo inizio alla prima e unica puntata di Cortesie per i lettori: Continua a leggere