#IceCreamBookTag

icebook

Vi presento un #Booktag goloso e rinfrescante.

Regole: – condividere la foto che trovate qui sopra

– citare il blog creatore del tag: Lettere d’inchiostro che ha avuto questa splendida idea

– citare chi vi ha nominato: Isolamiraggio, grazie mille!

– nominare altri blog: tramineraromatico , La zona Frank , Walkontheartside. Spero che accettiate: sono curiosa di scoprire i vostri gusti letterari.

E ora scorpacciata letteraria:

Melone: un libro che hai già deciso di leggere durante l’estate

Dellamortedellamore di Tiziano Sclavi perché sono curiosa di vedere il papà di Dylan Dog nella veste di romanziere e perché mi sto affezionando sempre di all’investigatore dell’incubo.

Menta: una serie che ti è entrata nel cuore

La trilogia di Bartimaues di Jonathan Stroud: mi ha catapultato in una Londra abitata da djinn (demoni) impertinenti e maghi arrivisti e assetati di potere. L’umorismo di Bartimaeus, il demone protagonista, e le sue schermaglie con Nathaniel, il suo padrone, sono indimenticabili. Nel corso dei volumi, il lettore impara a conoscere sempre meglio i personaggi e si affeziona a loro.

Limone: una serie difficile da digerire

Quella che ho appena iniziato e che abbandonerò al primo volume, putroppo: Nero a Milano di Romano de Marco. I protagonisti non fanno altro che prendere botte in testa e svenire (senza subire conseguenze come traumi etc.) e ritrovarsi in situazioni al limite dell’inverosimile. Se fosse una serie televisiva, funzionerebbe a meraviglia, ma come libro è poco credibile. Però, i gusti sono soggettivi: il limone non mi piace, ma, magari, voi lo apprezzerete.

Tiramisù: un libro che ti ha tirato su il morale

Tre uomini in barca di Jerome K. Jerome mi ha fatta morire dal ridere, per non parlare del cane.

Fior di latte: un classico

Un classico intramontabile: Amleto di William Shakespeare, da leggere e rileggere perché ogni volta si scopre un nuovo significato, un nuovo indizio del genio del Bardo. Da abbinare alla ciliegina sulla torta: il documentario della BBC con David Tennant.

Fragola: un libro con una tenera storia d’amore

Eh, aiuto non sono proprio il tipo da “tenere storie d’amore”. Però, ho sempre trovato adorabile la coppia Hastings/Cinderella. Si incontrano, per la prima volta, in Aiuto, Poirot di Agatha Christie: il loro amore, per prendere il volo, ha bisogno dell’aiuto di “papà” Hercule.

Cioccolato: un libro di cui aspetti il seguito

Qui si tratta di vera e propria dipendenza da chocho/book addit: non vedo l’ora di avere per le mani il quarto capitolo della saga dei Bastardi Galantuomini di Scott Lynch. So già che dovrò ordinarlo dall’Inghilterra, perché le avventure del ladro Locke Lamora non hanno avuto successo in Italia. Non vedo l’ora di rivederlo in azione e di preoccuparmi per lui, insieme al suo amico/quasifratello/guardiadelcorpo Jean Tannen.

Caffè: un libro che ti ha tenuta sveglia la notte

ZeroZeroZero di Saviano mi ha tenuta sveglia a riflettere sul viaggio della polvere bianca e sull’effetto che ha sull’interno pianeta.

Buone letture e buone abbuffate di gelato!

Annunci

4 thoughts on “#IceCreamBookTag

    1. E sono riuscita a scriverlo sbagliato 😛 scusa, adesso dovrebbe essere a posto! Sul link al sito di Lettere d’inchiostro trovi tutte le info. Si tratta di rispondere alle domande sui propri gusti letterari: es indicare quale serie ti è entrata nel cuore per menta etc. 😉

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...