The Harry Potter Spells Tag

Vi presento un tag letterario ispirato agli incantesimi di Harry Potter: lo “Harry Potter spells Tag”. Ringrazio tantissimo AliceJaneRaynor per la nomination. Se, come me, amate i libri dovete assolutamente dare un’occhiata al suo blog 😉

REGOLE:

Ringraziare il blog che vi ha nominati

Inserire l’immagine che trovate qui sopra

Rispondere alle magiche domande

Nominare altri 5 blog

INCANTESIMI E RISPOSTE:

EXPECTO PATRONUM: Un libro infantile che colleghi a ricordi positivi.

Tanto per restare in tema, il ciclo di romanzi di Diana Wynne Jones dedicato al mago dalle molte vite, Chrestomanci. Li leggevo durante l’estate, nel giardino della casa di montagna, tra una partita e carte e una passeggiata tra boschi di castagno, cespugli di more e ruscelli d’argento.

EXPELLIARMUS: Un libro che ti ha sorpreso positivamente Primo Comando di Patrick O’Brian. Quando ho comprato il romanzo ero parecchio prevenuta: temevo di non riuscire a destreggiarmi tra un sartie e coffe e avevo paura di non avere lo stomaco adatto per reggere scene di battaglia troppo sanguinolente. Invece, O’Brian è un vero maestro capace di rendere comprensibili complicate manovre nautiche anche ai meno esperti e non indulge mai in particolari troppo splatter. Penso che sia impossibile non affezionarsi ai suoi personaggi, sfaccettati e terribilmente umani, e non provare il desiderio di salpare ancora con loro su un mare d’inchiostro.

PRIOR INCANTATO: Il libro che hai letto più di recente Notti delle mille e una notte di Nagib Mahfuz, il seguito ideale dei racconti delle Mille e una notte.

ALOHAMORA:Un libro che ti ha introdotto a un genere che prima non consideravi

Il romanzo che mi ha spalancato le porte incantate del regno del Fantasy: Artemis Fowl di Eoin Colfer. Un tempo, Artemis, un giovanissimo e irritante genio del male, era considerato l’anti-Harry Potter. Poi, di libro in libro, il suo carattere è migliorato.

RIDDIKULUS: Un libro che ti ha fatto ridere Non un libro, ma una graphic novel: Un polpo alla gola di Zerocalcare. Le sue strisce fanno venire le lacrime agli occhi, ma sotto l’apparente leggerezza, si nascondono delle grandi verità.

SONORUS: Un libro che pensi tutti dovrebbero conoscere La valle dell’Eden di Steinbeck: una rielaborazione del mito di Caino e Abele. Un romanzo sempre attuale e ricco di spunti di riflessione.

OBLIVIATE: Un libro che vorresti dimenticare di aver letto In realtà, non vorrei dimenticare di aver letto i libri che non mi sono piaciuti, altrimenti correrei il rischio di ricomprarli :P. Però, lo dico a costo di rendermi impopolare, vorrei scordare di aver letto alcune pagine, disponibili on line, di Cinquanta Sfumature di grigio: sia maledetta la mia curiosità. Oblivio per favore.

IMPERIO: Un libro che hai dovuto leggere per scuola Il Simposio di Platone: il mito dell’androgino, raccontato da Aristofane è terribilmente affascinante. 

CRUCIO: Un libro che ti ha fatto soffrire L’uomo che ride di Victor Hugo. Sarebbe bastato eliminare un paio di pagine, per avere un finale felice. Perché Victor, perché?

Tra l’altro, l’ho finito di leggere in treno e ho dovuto reprimere le mie emozioni.

GEMINIO: Un libro di cui hai più di una copia Amleto di William Shakespeare  perché ho “sottratto” a mia zia di una raccolta di opere complete del Bardo, solo in italiano, da aggiungere ai volumi singoli con il testo inglese a fronte.

JELLYLEGS JINX: Un amore romantico che ti ha fatto tremare le ginocchia Soffro se succede qualcosa ai miei eroi imperfetti preferiti, ma ho non ho un animo romantico. Non mi viene in mente nient… aspettate Cyrano mi sta puntando contro una spada: leggete la storia dell’apostrofo tra le parole t’amo.

NOMINATIONS: questa volta nomino, ma se avete già partecipato o se siete oberati da altri 1000 tag siete giustificati  😉 

Fangirlinlovewithbooksanduk

GiorgiaPenzo

Geortans

L’isola Miraggio

SempreCarla

Annunci

6 pensieri riguardo “The Harry Potter Spells Tag

  1. Grazie per aver risposto così presto al tag *.* è un piacere leggere le tue risposte!
    Diana Wynne Jones è una scrittrice che mi attira molto e dato che adoro Miyazaki mi hanno regalato al compleanno “Il Castello errante di Howl” che devo ancora leggere ** aggiungo in lista anche quello che hai consigliato ^^
    Artemis Fowl *.* io lo adoro! La sua storia mi ha sempre preso moltissimo :3
    Zerocalcare… semplicemente un grande!
    Per cinquanta sfumature di grigio… uhm non commento nemmeno che è meglio xD dimentichiamolo…
    L’uomo che ride… non ne parliamo T.T la tristezza… Victor sei crudele.
    Io adoro anche Amleto!
    Bellissime scelte 😀

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...