Le ragazze di San Frediano

le ragazze di san frediano pratolini

Mattinate fiorentine. Durante il mio breve soggiorno a Firenze, ho sentito più di una volta l’esigenza di allontanarmi dalla pazza folla, di evitare le piazze e i monumenti più noti: volevo scoprire il volto più autentico del “Giglio rosso”. In quei momenti desideravo solo fuggire “di là d’Arno”. Mentre leggevo Le ragazze di San Frediano di Vasco Pratolini (Mondadori, 2010), mi sono tornate in mente quelle tranquille passeggiate in solitaria: il quartiere celebrato dallo scrittore conserva ancora parte del suo antico fascino popolare. Continua a leggere

Annunci

Aspettando i barbari

aspettando i barbari coetzee

Provo dei sentimenti contrastanti nei confronti del libro di oggi: Aspettando i barbari di J.M. Coetzee (Rizzoli, 1983) affronta dei temi scottanti, fondamentali, eppure non mi ha convinta del tutto. Ho deciso di parlarvi comunque di questo romanzo perché ritengo che il messaggio veicolato in queste pagine sia importante, però mentirei se vi dicessi che questa è stata una grandiosa esperienza di lettura. Continua a leggere

Grimm Tales: fiabe indimenticabili

C’era una volta… Bastano tre parole per schiudere uno scrigno colmo di tesori: bacchette magiche, scarpine di cristallo, abiti fatati, spade e corone. Quando eravamo bambini, quella formula rituale era la nostra chiave d’accesso al regno della fantasia. Le Grimm Tales, per grandi e piccini, di Philip Pullman (Penguin Books, 2012) ci riportano a quel tempo e ci permettono di riscoprire tutto il fascino delle storie raccolte dai due celebri filologi tedeschi. Continua a leggere

Il sistema periodico

sistema periodico primo levi

La chimica, questa sconosciuta. La mia formazione scientifica non mi è mai appartenuta davvero ed è stata presto dimenticata: era una chimera, l’illusione di poter seguire un retaggio, di inoltrarmi su una strada già tracciata. Temevo di non poter apprezzare appieno Il sistema periodico di Primo Levi (Einaudi, 1994), così ho continuato a rimandare questa lettura. Solo ora mi rendo conto che non c’è bisogno di nessuna conoscenza particolare per capire questi 21 racconti: gli elementi sono intorno a noi, fanno parte della nostra esperienza di esseri umani. Continua a leggere