Racconti dei saggi del Giappone

racconti dei saggi del giappone fauliot

Un libro può essere un’opera d’arte. Anni trascorsi tra i remainders ingialliti, esposti sulle bancarelle dell’usato, e i tomi smangiucchiati e scollati delle biblioteche, mi hanno portata a dimenticarmi dell’estetica, a scordarmi che un testo può essere “bello”. Il volume Racconti dei saggi del Giappone di Pascal Fauliot (L’Ippocampo, 2008) è un vero piacere per gli occhi: raffinate carpe koi fluttuano sulla copertina; i margini sono ornati da strisce decorative che ricordano i washi tapes; le storie sono corredate da eleganti illustrazioni. Continua a leggere

Ombre giapponesi

ombre giapponesi lafcadio hearn

Indossate un comodo yukata, prendete in mano una lanterna di carta e seguite un sentiero d’inchiostro. Alla fine del viottolo, troverete un giardino zen e una casa tradizionale giapponese. Accomodatevi in veranda, miei stimati lettori: vi ho preparato un vassoio di mochi e del tè verde ghiacciato. Siete comodi? Allora possiamo inoltrarci nel magico mondo delle Ombre giapponesi di Lafcadio Hearn (Adelphi, 2018). Continua a leggere

Io non ho paura

io non ho paura ammaniti

Non appena ho iniziato a leggere Io non ho paura di Niccolò Ammaniti (Einaudi, 2001), si sono accese le luci nel cinema della mia memoria: alcuni spezzoni dell’omonimo film si sono sovrapposti alle pagine che stavo sfogliando. All’improvviso, mi sono ritrovata in mezzo al grano, nell’immaginario paesino di Acqua Traverse, sotto un sole impietoso, con la pelle appiccicosa di sudore: Continua a leggere

Barakamon: un anime per l’estate

Benvenuti sull’isola di Fukue, nell’arcipelago di Gotō: una località rinomata per le sue acque cristalline e per l’incantevole Takahama Beach. Questo angolo di paradiso fa da sfondo alle avventure dei protagonisti di Barakamon (regia di Masaki Tachibana, 12 puntate, 2014), un anime perfetto per l’estate. Raggiungetemi in spiaggia e mettevi comodi: oggi partiremo alla scoperta di un piccolo mondo fatto di gentilezze reciproche e di giochi all’aria aperta. Fukue è il luogo perfetto per ritemprarsi, per compiere un viaggio alla scoperta di sé stessi e per ritrovare l’ispirazione. Continua a leggere