Guanciale d’erba: la vocazione dell’artista

guanciale d'erba

Chiudete gli occhi e visualizzate un’elegante stampa giapponese, in cui, con pochi tratti di pennello, è stata catturata l’essenza di un tranquillo paesaggio di montagna. Immaginate di poter entrare dentro il dipinto, di raggiungere quell’oasi lontana dalle passioni e dai drammi del mondo: questa è la sensazione che proverete sfogliando Guanciale d’erba.
continua a leggere

Annunci

Just Kids: Patti Smith e Robert Mapplethorpe

just kids patti smith

Ogni persona che entra nella nostra vita, in punta di piedi, urlando, con leggerezza o ferocia, dovrebbe lasciarci non solo una storia da raccontare, ma anche un libro con cui ricordarla. Lei, anima d’artista e concentrato di gentilezza, mi ha parlato di Just Kids prima che ci salutassimo, prima che mi lasciassi alle spalle un luogo che non mi apparteneva.
Continua a leggere

Il cardellino

fabritius-vink
Il cardellino via Wikimedia Commons

Un barlume di bellezza può rimanere fissato per sempre nel cuore. Un quadro o un libro possono rivelarci molto su noi stessi: la finzione dell’arte diventa un specchio attraverso cui guardare il mondo, per cercarne di sopportare le contraddizioni e la malvagità. Donna Tartt ne Il cardellino muove da questi presupposti per dare vita a un romanzo incentrato su una piccola, ma magnifica, opera d’arte: Il cardellino di Fabritius.
Continua a leggere