L’elenco telefonico degli accolli

Copertina Elenco telefonico degli accolli. Zerocalcare

Una confessione imbarazzante: per anni, in fumetteria, ho ignorato le graphic novel di Zerocalcare. Passavo davanti alla Mole, mi infilavo nel negozio, davo un’occhiata alla copertina di Un polpo alla gola, esposta in bella vista, che mi attirava, ma non abbastanza da spingermi all’acquisto. Alla fine, ripiegavo sull’ennesimo Batman.
Continua a leggere

Dimentica il mio nome

Ma poi quando si fa il passaggio da ragazzo a uomo?

In Un Polpo alla gola, Zerocalcare racconta l’infanzia e le cicatrici che si lascia dietro, descrivendo una particolare prova d’iniziazione, che dovrebbe segnare il passaggio da uomo a bambino. Anche in Dimentica il mio nome, il fumettista continua a interrogarsi sulla linea d’ombra, il momento in cui si entra nell’età adulta. In entrambe le graphic novel il passato è una presenza tangibile, mai dimenticata: nella prima, gli anni delle elementari e del liceo segnano le vite dei personaggi, mentre, nella seconda, la storia della famiglia di Zerocalcare è la chiave per risolvere una serie di misteri.

Continua a leggere