Follie di Brooklyn

follie di brooklyn auster

Avete presente quei film strappalacrime americani in cui: a) ci si innamora a prima vista b) qualcuno deve prendersi cura di un figlio/nipote abbandonato da un genitore problematico c) le coincidenze e gli incontri fortuiti si sprecano? Follie di Brooklyn di Paul Auster (La biblioteca di Repubblica, 2018) ricorda un po’ quelle commedie. Questo libro potrebbe essere sdolcinato e trascurabile, ma riesce ad acquistare una sua particolare grazia in virtù di: un cast d’eccezione, delle splendide riflessioni metaletterarie e un finale dolce amaro.
Continua a leggere

Annunci

Missing. New York

Missing. New York, Don Winslow, Einaudi
Missing. New York, Don Winslow, Einaudi

Adoro le librerie e, in particolare, mi attirano quelle delle stazioni, perché mi permettono di afferrare, al volo, un volume da leggere durante il viaggio. Ogni volta, prima di partire da Porta Nuova, mi concedo una sosta tra gli scaffali: rivedo dei vecchi amici, i libri che ho già letto, e cerco un nuovo protagonista che mi accompagni nel tragitto. Meglio ancora se si tratta di un eroe improbabile.
Continua a leggere