Ho bruciato la notte

ho bruciato la notte wright romanzo

Un uomo con molti, troppi, problemi viene creduto morto e ha la possibilità di ricominciare da capo, di ricostruirsi una vita, assumendo una nuova identità. No, non sto parlando de Il fu Mattia Pascal. Ho bruciato la notte di Richard Wright ha in comune con il capolavoro di Pirandello solo la premessa: questa è tutta un’altra storia.
Continua a leggere

Annunci

Acque morte: tra realtà e illusione

acque morte maugham

Compagni di viaggio: croce e delizia. Siete bloccati in un porto senza attrattive e sapete che ci vorrà ancora del tempo prima che un’imbarcazione di linea attracchi al molo. Mentre vi crogiolate nella noia, vi si parano davanti due figuri: il capitano Nichols, onesto come Long John Silver, e il suo unico passeggero, il bello e dannato Fred Blake. Sta a voi decidere se rimanere a terra o correre il rischio e salpare in simile compagnia. Acque morte di S. W. Maugham inizia proprio con un dilemma del genere.
Continua a leggere

Il demone meschino

il demone meschino

Aspettativa: leggere un romanzo in cui un personaggio, già di per sé problematico, incontra un demonio mediocre, dalle scarse capacità, che tenta di manipolarlo e portarlo alla dannazione. Realtà: ne Il demone meschino (Garzanti, 1965) non c’è un Mefistofele “dei poveri”, anzi, forse, non c’è proprio nessuna presenza ultraterrena. Il romanzo di Fëdor Sologub ha più a che fare con le memorie dal sottosuolo e le inquietudini russe che con sabba e pentacoli. Il che, a dire il vero, è un bene.
Continua a leggere

Il re giallo

il re giallo chambers

Immaginate di entrare nello studio di uno scultore. La luce che filtra dalle finestre conferisce un alone mistico a un gruppo di sculture in marmo: un’esangue Madonna, un Cupido alato, il Fato, la Morte e un inquietante sovrano. Queste sono le figure che sfileranno davanti ai vostri occhi, se leggerete Il re giallo (Vallardi, 2014), un raccolta di racconti di Robert W. Chambers.
Continua a leggere

Inquietudini gotiche: Il giro di vite

the turn of the screw il giro di vite

Gli eroi e le eroine dei romanzi gotici potrebbero scrivere un manuale sul mercato del lavoro e sulle sue fregature: spesso i loro guai derivano dall’avere accettato incarichi che si sono rivelati molto più problematici del previsto. Basta pensare all’avvocato Arthur Kipps o ai volontari disposti a soggiornare nell’inquietante Hill House. Anche la protagonista e voce narrante de Il giro di vite di Henry James si è lasciata sedurre da un’offerta allettante.
Continua a leggere

Desideri pericolosi: La pelle di zigrino

la pelle di zigrino balzac

State attenti a ciò che desiderate. Quanto sareste disposti a sacrificare pur di ottenere tutto quello che volete? Ve la sentireste di pagare ogni sogno realizzato con un frammento della vostra vita, con una parte degli anni che vi restano da vivere? Se leggerete La pelle di zigrino di Honoré de Balzac, sarete obbligati a porvi una serie di domande scomode.
Continua a leggere